Skip to main content

FAQ

Il Microcredito è un prodotto finanziario specifico, disciplinato dal Testo Unico Bancario.
Il Microcredito assiste l’avvio o lo sviluppo di attività di lavoro autonomo o di microimpresa e l’inserimento nel mercato del lavoro delle persone fisiche.
(vedi Normativa)

• Acquisto di beni, servizi, merci
• Pagamento di leasing già in essere
• Polizze assicurative
• Retribuzione di nuovi dipendenti
• Corsi di formazione
(vedi Cosa è finanziabile)
• Ditte individuali
• Società di persone
• S.r.l.s.
• Società cooperative
• Associazioni
• Lavoratori autonomi
(vedi Chi può accedere)

I finanziamenti hanno durata compresa tra 18 e 84 mesi.
Il piano di ammortamento, scalare alla francese, prevede rate mensili (o trimestrali).

Il Microcredito non può eccedere l’importo di € 40.000 e può essere elevato fino ad € 50.000 in casi particolari.

Per l’accesso al Microcredito sono previsti costi fissi e costi variabili in funzione dell’importo del finanziamento.
Il tasso di interesse è sempre in misura fissa per tutta la durata dell’ammortamento.
(vedi Foglio informativo)

• P.Iva da non più di 5 anni
• massimo 5 dipendenti (per ditte individuali)
• massimo 10 dipendenti non soci (per le società)
• attivo patrimoniale annuo non superiore ad € 300.000 o ricavi lordi annui non superiori a € 200.000 ed un livello di indebitamento non superiore a € 100.000

Deve essere descritto il progetto ed i risultati attesi.
É possibile ottenere il servizio di redazione del Business Plan a condizioni di favore.

Gli Operatori di Microcredito possono erogare finanziamenti a favore di MPMI ad elevato rischio finanziario attraverso convenzioni attive con Confidi gestori dei Fondi di Prevenzione Usura.
(Vedi Prevenzione usura)

Info
Via Ernesto Boezi, 73
00124 Roma (Italia)
Informazioni
Via Ernesto Boezi, 73
00124 Roma (Italia)