Nel contesto attuale la digitalizzazione aziendale può fare la differenza per superare gli ostacoli di un mercato sempre più competitivo, per questo motivo è importante riconoscere e sfruttare al meglio i vantaggi offerti dal web, soprattutto per micro piccole e medie imprese.

Cos’è la digitalizzazione aziendale

La digitalizzazione riguarda un tema attuale per molte realtà aziendali che desiderano migliorarsi e progredire; in generale si tratta di una trasformazione tesa a velocizzare e potenziare le performance, tramite nuove tecnologie. Il primo passo da compiere, per entrare in questo circolo virtuoso, è quello di avvalersi di strumenti all’avanguardia, personale preparato e tutta una serie di componenti che richiedono un cambio di riorganizzazione e di mentalità. Un nuovo modo di concepire e gestire il lavoro nelle aziende, compresa la comunicazione tra dipendenti e clienti.
Un passaggio delicato e complesso al quale spesso non viene data la giusta rilevanza; per molte aziende, infatti, rappresenta una spesa eccessiva, alle volte superflua e quindi non necessaria.
Per questo si parla spesso di “divario digitale” (digital divide) tra le imprese impegnate nel seguire la direzione del cambiamento e le imprese che non intendono effettuare questo passo in avanti.

Perché è importante la digitalizzazione aziendale

Usufruire delle potenzialità offerte dalla digitalizzazione risulta una scelta da valutare attentamente, in un mondo dove tutto sembra ormai ruotare attorno alle nuove tecnologie. Soprattutto per le micro piccole e medie imprese, questo passaggio, si è rivelato ormai necessario per far fronte alla competizione sempre più ostile di un mercato dove a fare la differenza è proprio l’innovazione digitale; insieme agli innumerevoli vantaggi che offre alle aziende.
vediamone alcuni:

  • risparmio ecologico

    limitare la documentazione cartacea comporta un notevole vantaggio in termini ecologici, dal momento che tutto il materiale viene direttamente gestito tramite il pc.

  • risparmio di tempo

    un altro vantaggio da non sottovalutare è il risparmio di tempo; l’utilizzo delle nuove tecnologie velocizza i processi produttivi, rendendoli rapidi ed efficaci.

  • miglioramento della comunicazione con il cliente

    la digitalizzazione aziendale migliora il feedbeck tra azienda e cliente, raggiungendo la piena soddisfazione tramite i vari canali di marketing.

  • miglioramento delle competenze tra i dipendenti

    le nuove tecnologie hanno anche uno scopo formativo nei confronti dei dipendenti, ai quali sono richieste maggiori competenze nell’utilizzo di internet.

  • riduzione dei rischi

    la digitalizzazione aziendale permette di monitorare i processi di lavoro, riducendo rischi ed errori, individuando eventualmente il problema, le cause, la soluzione.

I punti elencati finora, sono soltanto alcuni dei benefici che la digitalizzazione offre alle aziende.
In generale, intraprendere questo percorso significa entrare a tutti gli effetti in un circolo virtuoso di innovazione; inteso a dare valore e flessibilità alle attività, creando un vantaggio competitivo e riducendo il rischio di rimanere fuori mercato.

Microcredit.it, per agevolare il percorso di digitalizzazione aziendale, mette a disposizione di micro piccole e medie imprese, anche in fase di start-up, prestiti fino a € 40.000.”